Single Blog Title

This is a single blog caption

A poche ore dalla prima di campionato… parola a Mister Fazio.

A poche ore dal debutto in campionato contro la Vis Fondi quali sono le tue sensazioni?

Le ragazze si sono allenate bene ed ho visto costanti passi in avanti. Non è facile costruire una squadra con giocatrici che fondamentalmente non hanno mai giocato insieme e che, paradossalmente, in buona parte non hanno fatto la categoria. È una grande scommessa per tutti e per tutte. Incontreremo una squadra già rodata e con nomi di tutto rispetto, ma attenzione a non sottovalutarci; le ragazze sono cariche e motivate al punto giusto … e non vedono l’ora di iniziare!

Come reputi la condizione psicologica e tecnico-tattica della squadra?

La preparazione è sempre un periodo molto particolare, spesso condizionato dai risultati delle amichevoli, da piccoli infortuni… ma la squadra sta rispondendo bene a richieste comunque molto impegnative innanzitutto a livello mentale e poi a carichi fisici importanti. Abbiamo ancora molto da lavorare, quello della PMB è un cammino appena iniziato pertanto la nostra squadra è definibile come “un cantiere aperto”; le amichevoli e la gara di coppa ci hanno permesso di correggere tanti dettagli, ma l’atteggiamento delle ragazze è encomiabile. Come dico sempre, poi, il campo darà il suo verdetto!

Al momento quali sono le cose principali che chiedi alle tue giocatrici soprattutto per affrontare la prima giornata?

Sicuramente l’inizio di un campionato, soprattutto in categorie nazionali, ha sempre tanto fascino; spesso però l’attesa è talmente tanto emozionante che alla gara di apertura ci si potrebbe presentare o scariche o troppo tese. Allora chiedo loro di essere squadra, che la risposta sia corale e non delle singole, che la difficoltà di una sia colmata con l’aiuto dell’altra. Sono semplici ricette, ma … i saggi hanno sempre ragione!! Per il resto, esigo che sia fatto ciò su cui abbiamo lavorato in settimana, perché i 3 punti della gara si conquistano nelle sedute di allenamento, e, comunque non sarà un risultato positivo oppure negativo a giudicare il lavoro che stiamo facendo. Mi viene in aiuto un caro amico allenatore, che riporta una illuminante frase di Thomas Edison “Nulla ho fatto per caso, le mie invenzioni le ho conquistate allenandomi ad essere analitico, a resistere e sopportare il lavoro duro “per poi condire il tutto con un po’ di buonsenso …. In bocca al lupo alle mie ragazze, allo staff PMB e … Buon futsal a tutti!!!